Che cosa è il Self-Publishing?

Self-publishing errori

Il Self-Publishing è un fenomeno editoriale internazionale in rapida crescita anche nello scenario editoriale italiano.

A differenza delle case editrici tradizionali, il Self-Publishing permette all’autore di avere il controllo su tutto il processo creativo e sulla vendita del “prodotto finito”. Con l’auto-pubblicazione è l’autore a capo di tutto il processo di produzione e promozione dell’opera.

Allo stesso tempo il diritto d’autore, tutti i diritti accessori e i ricavati dalle vendite del libro sono esclusivamente dell’autore.
Nelle dinamiche di un mercato saturo come quello editoriale attuale, un autore sconosciuto, seppur in possesso di un ottimo testo, potrebbe avere non poche difficoltà ad essere accettato da una casa editrice tradizionale, a causa delle vendite imprevedibili del libro di un nuovo arrivato.

Le case editrici tradizionali, al momento, preferiscono libri che interesseranno il mercato di massa. Difficilmente accetteranno un lavoro destinato ad un piccolo pubblico, abbandonando così segmenti di mercato definiti di nicchia che hanno difficoltà ad ottenere validi prodotti che soddisfino le proprie esigenze.

Se sei un’ autrice/autore con un ottimo prodotto (libro) che non ha ottenuto contratti con Case Editrici, la via del Self-Publishing è quella da seguire. Magari in compagnia della nostra community!