Privacy Policy Sito web autore? Sì grazie! | Self-Publishing Italia
Iscriviti alla newsletter
Trending News

Blog Post

Blog

Sito web autore? Sì grazie! 

Ritengo che l’elemento più importante di una strategia di marketing in generale – e di marketing editoriale nello specifico – sia il sito web.
La maggior parte degli autori è convinta che i social media, essendo delle vere e proprie piazze virtuali, siano il mezzo principale attraverso il quale veicolare la propria strategia di marketing.
In realtà, a mio parere, questa è una strategia errata che porta ad una dispersione di tempo e risorse economiche. Il sito web è l’unica “proprietà digitale” che l’autore può effettivamente possedere, che non è soggetta a cambiamenti esterni o a variazioni negli obiettivi di business.

Sito web o social media

L’utilizzo dei social media come unico punto di incontro con il proprio pubblico è una manovra totalmente a beneficio del mezzo prescelto. Se la vostra predilezione è per Facebook, vi renderete presto conto di come dobbiate sottostare pienamente alle regole del colosso americano pena la mancanza di interazioni con il pubblico.

Sia che interagiate attraverso un profilo privato (cosa che sconsiglio categoricamente) che attraverso una pagina, dovrete sottostare a regole imposte per design, immagini e contenuti. In più qualsiasi tipologia di traffico riusciate a convogliare sul profilo sarà sempre a totale beneficio del social media che potrà a sua volta sponsorizzare i contenuti per i quali gli inserzionisti pagano.

Chi ha tentato di cimentarsi nelle Facebook ADS sa quanto il servizio sia diventato costoso e soprattutto quanto sia diventata agguerrita l’asta per una singola visualizzazione. Per cosa poi? Spesso la visualizzazione di un post di Facebook non porta ad una vendita del prodotto ma ad un rafforzamento della conoscenza del pubblico a costi non sicuramente contenuti.

Al contrario con il tuo sito web hai il controllo totale della tua immagine, dei tuoi contenuti e cosa più importante, del rapporto con il tuo pubblico.

Ma quanto costa un sito web?

Spesso gli autori hanno molta resistenza nel percorrere la via che porta alla scelta del sito web a causa dei costi da sostenere per avere un prodotto di qualità ma alla loro portata. Ovviamente i costi di un sito variano a seconda delle ore di lavoro, dal tipo di personalizzazione richiesta e dalla qualità del prodotto finale. I costi per un sito vetrina con un massimo di quattro pagine partono in media da 400,00 euro.
Sono siti internet molto leggeri che vengono realizzati partendo da un template, ovvero da una base grafica non modificabile e che permette veramente poca personalizzazione in cambio di una sana stabilità. Quasi tutti supportano il blog per creare e condividere i propri contenuti in modo semplice ed essenziale.

All’estremo opposto troviamo i siti internet che prevedono un design totalmente personalizzato e codificato, con un buon posizionamento sui motori di ricerca, pensato per obiettivi finali che di solito sono l’e-commerce o comunque la vendita e promozione di prodotti e/o servizi. Anche questi sono siti che prevedono l’utilizzo del blog in quanto, grazie al content marketing, qualsiasi azienda può promuovere il proprio marchio attraverso la produzione di contenuti di valore per il pubblico. I costi per un sito personalizzato partono almeno da 3.500.00 euro.

Quindi sono questi i prezzi per realizzare un sito web?

Naturalmente no o meglio sono solo un’ipotesi basata su prezzi del mercato attuale. Come in ogni settore esistono professionisti e non, prodotti di qualità e non, preventivi realistici e non. Il mio consiglio è quello di comprendere bene che l’importante è la possibilità di avere uno spazio digitale di proprietà. Non deve necessariamente essere il prodotto più alla moda sul mercato ma un prodotto utilizzabile, funzionale e soprattutto gestibile in modo autonomo.

Diffidate da chi non è chiaro nei costi e nei tempi di realizzazione e soprattutto pretendete di acquistare personalmente il dominio (il nome del sito) e lo spazio web dove sarà allocato. Fatevi consegnare tutti i codici di accesso ed evitate di acquistare un prodotto a bassissimo costo per quale anche solo poter inserire un post sul blog ha necessità di un intervento esterno e di conseguenza a pagamento.

Ultima nota sui costi: bisogna valutare attentamente l’acquisto del dominio e lo spazio web (server e hosting) di norma sono costi da sostenere annualmente e che variano da 50,00 a 150,00 euro.

sito web autore

Dominio, Host, Server… aiuto!

Internet non è uno spazio puramente virtuale, un insieme di dati in codice binario all’interno della quale viene creato come per magia un sito web. Esiste uno spazio fisico su cui il sito deve essere allocato, un indirizzo dove può essere raggiunto e un computer che metta supporti tutto.

Mi spiego meglio…

Il dominio internet è un nome associato a un indirizzo IP numerico che permette di individuare un determinato sito web all’interno della rete internet. Si può scegliere il nome di dominio preferito purché non sia già stato acquistato. Ti consiglio di registrare il tuo domino nomecognome.com e racchiudere tutta la tua attività di autore in unico sito web.

La sola registrazione del nome di dominio senza un piano di hosting associato. L’hosting è un servizio che consiste nell’ospitare fisicamente su un server tutti i file che costituiscono il tuo sito rendendolo quindi visibile e raggiungibile attraverso internet.

Un web server (detto anche host) invece è un computer (o una rete di computer collegati tra loro) dotato di un software che lo rende in grado di contenere tutti i materiali relativi al sito e rendere visibili le pagine del sito a chi si reca virtualmente presso l’indirizzo del vostro sito web.

Cosa non deve mancare sul mio sito web autore?

Scrivi una biografia lunga e dettagliata da inserire tua pagina “Biografia”. Includi le foto personali, i progetti e i prossimi eventi a cui parteciperai.

Elenca tutti i tuoi libri su una pagina e poi di collegali (tramite un link “leggi di più”) a una pagina dedicata per ogni libro. Ogni pagina del libro deve contenere la sinossi, la copertina, eventuali estratti disponibili e i link per l’acquisto. Per l’ottimizzazione dei motori di ricerca scrivi in queste pagine le informazioni sui singoli libri e utilizza parole chiave pertinenti alla tipologia di libro che hai scritto.

Sei un autore, devi necessariamente avere un blog! Scrivi di argomenti relativi ai tuoi libri o su argomenti che ti interessano particolarmente. Prova a metterli in relazione con gli eventi di attualità e usa parole chiare e dirette senza fare necessariamente riferimento ai tuoi libri. Condividi i tuoi post sui social media per indirizzare il traffico al tuo sito web. Quanto scrivere? Almeno una volta a settimana per fidelizzare al meglio i lettori e prendere la buona abitudine di coltivare la tua presenza online.

Non dimenticare di prevedere una pagina Press. Includi le tue foto, le copertine dei libri da scaricare, i comunicati stampa, tutte le più importanti menzioni online e collega questa pagina alla pagina “contatti” dove dovresti incoraggiare i lettori a contattarti. Utilizza un modulo contatti che non richieda troppe informazioni: basteranno il nome e l’indirizzo e-mail.

Valuta anche la possibilità di offrire un contenuto gratuito (una novella per esempio!), che ti permetta di raccogliere gli indirizzi e-mail dei tuoi fan per poter inviare una newsletter per informarli delle ultime novità o di importanti sconti che vorrai offrire. Puoi utilizzare un servizio per mailing-list che ti fornirà il modulo da mettere sul tuo sito web in modo tale che le iscrizioni vanno direttamente nella tua lista e-mail.

E i Social Media?

Aggiungi i pulsanti “Seguimi” per Facebook, Twitter, Instagram, o per i social media che utilizzi.  Puoi anche visualizzare i tuoi feed sul tuo sito web con i post più recenti, incoraggiando le persone a seguirti. Cerca di raggiungere più follower che puoi, non perché così venderai di più ma perché ogni volta che pubblichi un nuovo libro o un contenuto sul blog puoi annunciarlo ai tuoi follower per indirizzare il traffico sul tuo sito. Questo è il modo giusto per utilizzare i social media a tuo favore: pubblicare sui social media per indirizzare il traffico al tuo sito web e quindi sui tuoi contenuti.

Ora che hai (spero) le idee più chiare sul perché avere un sito web autore, quali sono i contenuti che non possono mancare e come utilizzare al meglio i social media per avere una maggior visibilità, ti do l’ultimo consiglio.

Un sito web autore che funziona e che porta ad un aumento di pubblico e di vendite è un sito web aggiornato di frequente, con contenuti nuovi, immagini gradevoli e argomenti interessanti.

GUARDA IL VIDEO

E tu, hai il tuo sito web autore? Hai mai pensato di averne uno o pensi che sia solo un dispendio di energie?
Scrivimi e fammi sapere se hai dei dubbi o delle difficoltà, sarò felice di darti la mia opinione.

Sai che affronteremo questo argomento durante la Live Facebook di venerdì alle 16:30 sulla nostra pagina Self-Publishing Italia
Ti sei iscritto al canale Telegram Self-Publishing Italia? Ogni giorno un breve audio per partire con il piede giusto!

Related posts

Lascia un commento

Required fields are marked *